Fiori_RaccontareancoraEsiste un legame tra Media e Letteratura?
Di che tipo?
Sono i Media ad imitare la Letteratura o viceversa?
Oppure si contaminano a vicenda?
Si tratta di un legame sempre virtuoso o presenta elementi di criticità?
E il giovane lettore multimediale come reagisce?
L’intreccio tra Letteratura e Media assomiglia al rapporto tra due fratellastri che un po’ si amano e un po’ si odiano, ma a lungo andare non possono fare a meno di incrociare le proprie vite con esiti alterni. Siamo portati a pensare che siano i Media a “prendere a prestito” storie e personaggi dalla Letteratura, trasportandoli in altri contesti narrativi, ma non è sempre così. A volte avviene il contrario, attraverso complessi processi di contaminazione da cui emergono opere composite. Opere con cui sono chiamati a confrontarsi i giovani lettori abili nel “decriptare” il “codice nascosto” che sembra caratterizzarle.

Da qui l’urgenza di indagare, analizzare e approfondire questo strano e affascinante legame per comprenderne gli spazi di originalità e innovazione, senza trascurarne le rischiosità, le nuove problematiche emergenti e le strategie necessarie per fronteggiarle.

Lo schermo di carta, 2010 (R. Silva) [apri pdf]
• Il libro è in onda, 2007 (R. Silva) [apri pdf]